Come togliere i graffi dal vetro dell’orologio

Come togliere i graffi dal vetro dell’orologio, guida su Sanvitale Gioielli

Lo sappiamo tutti, può capitare. Uno ci sta attento quanto vuole ma poi all’improvviso eccolo lì. Un graffio. Non c’è cosa peggiore, per chi ama gli orologi, di ritrovarsi un graffio su tutto il quadrante. Per aiutarvi a superare il trauma – e a risolvere il problema – abbiamo preparato una breve guida su come togliere i graffi dal vetro dell’orologio.

Basta un piccolo urto contro uno scoglio o l’attrito con la sabbia, o basta perdere l’equilibrio in bicicletta. Basta lasciare l’orologio in borsa senza pensare di avvolgerlo in un panno. Basta davvero poco per graffiare il quadrante dell’orologio, soprattutto per chi lo porta sempre al polso. Per fortuna, rimuovere i segni è semplice quanto procurarseli, per cui non perdetevi i nostri consigli per togliere i graffi dal vetro del vostro orologio.

Non tutti hanno un orologio con vetro zaffiro antigraffio, il massimo della tecnologia attualmente disponibile per evitare di rovinare il quadrante del vostro segnatempo. Vetri di questo tipo vengono montati soprattutto su orologi di altissima gamma o ultra specialistici per le performance sportive. La maggior parte degli orologi monta quadranti in vetro plastica, o in vetro minerale. Materiali meno resistenti, ma che si possono mettere a posto con piccoli interventi senza strumenti professionali. In alcuni casi vi basterà addirittura solo usare del dentifricio e un panno. Sì, del dentifricio.

 

Per togliere i graffi dal vetro di qualsiasi orologio vi bastano questi semplici accessori:

• Un panno
• Dentifricio
• Un foglio di giornale
• Ovatta
• Detergente delicato per vetro
• Pasta diamantata

Attenzione: i nostri consigli valgono per i graffi leggeri e superficiali. Se il vostro orologio dovesse presentare dei graffi profondi alcuni millimetri vi consigliamo da subito di affidarlo alle cure di un professionista e portarlo in un laboratorio attrezzato come quello che potete trovare nel nostro punto vendita.

 

Come togliere i graffi dal vetro plastica

Se invece il vostro orologio presenta dei piccoli segni può bastare un intervento a base di dentifricio e carta di giornale. Per prima cosa, spolverate il quadrante usando un panno delicato, possibilmente in lino, e il detergente delicato. È necessario eliminare ogni granello di polvere prima di procedere con il trattamento antigraffio. Una volta pulito l’orologio, applicate una piccola noce di pasta dentifricia sul quadrante e spargetela con delicati movimenti circolari usando un foglio di giornale.

Il dentifricio è perfetto per rimuovere i segni da orologi con il quadrante in vetro plastica, materiale meno resistente e più morbido da manipolare.

 

Come togliere i graffi dal vetro minerale

Se il vostro orologio dovesse invece presentare dei segni più profondi, o un quadrante in vetro minerale, vi consigliamo di applicare sull’area danneggiata una piccola quantità di pasta diamantata (la potete acquistare anche su Amazon a un prezzo molto contenuto). Importante: dovrete comunque pulire l’orologio con il panno delicato e il detergente. In questo caso, può essere una buona idea anche proteggere la corona e le altre parti dell’orologio usando del nastro adesivo o della carta di giornale. La pasta diamantata ha una forza abrasiva ben maggiore del dentifricio e potrebbe causare dei danni al metallo e alla pelle dell’orologio. Per applicare la pasta, usate un batuffolo di ovatta. In questo caso vi consigliamo di non compiere movimenti circolari per evitare il rischio di fare dei micrograffi. Seguite il verso del segno e muovetevi con delicatezza.

Seguendo queste semplicissime istruzioni dovresti riuscire a togliere i graffi dal vetro del tuo orologio senza dover ricorrere a un centro assistenza.